Questo sito utilizza cookies per offrire ai propri utenti servizi personalizzati e migliorare la loro esperienza di navigazione. Continuando a navigare nel sito acconsenti al loro utilizzo.

E tu, chi guardi?

Sabato, 14 Marzo 2015 01:00
(4 Voti)
Scritto da 

In questi ultimi mesi ho navigato in molti blog, ho letto i 5, i 7, i 10 consigli su come fare un blog, come creare un buon titolo, quali tecniche di scrittura siano efficaci e quali no, quali contenuti condividere, come usare i social network, il tone of voice con cui comunicare.

Confesso che spesso ho avuto un po’ di difficoltà. Poi sono giunta alla conclusione che dovevo cercare la mia strada, correndo il rischio di andare controcorrente o peggio essere letta forse da pochi e sparuti coraggiosi (magari amici e parenti). Nonostante tutto, testarda come sono, inizio ugualmente il mio viaggio virtuale...

Trovo quest’era “digitale” e “social” meravigliosa (a volte enfatizzo). È la nuova America per i sognatori e per gli utopici esploratori come Rudy Bandiera, Riccardo Scandellari, Simone Bennati, Marco Montemagno, Claudio Gentile , Riccardo Esposito e molti altri.

Loro non stanno solo cercando ma costruiscono l’Eldorado virtuale, modi diversi di comunicare ma che mi hanno affascinata e tanto incuriosita. Ogni post ha tanti approdi ed è la spinta giusta per il cambiamento. Loro ci credono e trasmettono la passione dando lo spunto e la forza a tanti.

Per me la Rete è conoscenza, quell’incontro inaspettato che nella vita reale forse non avresti mai fatto: una molteplicità di contenuti da leggere e guardare, informazioni da ogni parte del pianeta. La Rete è il mio viaggio. Ovviamente trovi di tutto, ma proprio tutto. Ma basta avere buon senso, la necessaria curiosità e attenzione per navigare negli oceani giusti.

Questa mia finestra nel web sarà il mio oceano condiviso. Brevi post o segnalazioni per condividere, con chi leggerà, la mia pesca quotidiana.

"L’utente-minestrone è molto più social" così scrive Simone Bennati nel suo post "Cosa è giusto condividere sui social network?" .

Ecco io mi riconosco nell’utente minestrone perché ho tante passioni che si incrociano e che si intersecano tra loro. Adoro il mio mestiere, amo leggere romanzi, mi incanta l’architettura, mi emoziona l’arte, mi rapisce una sinfonia e, ultima scoperta, mi affascinano gli utopici sognatori.

Ecco, il mio minestrone sarà variopinto e, spero, interessante. Che il viaggio abbia inizio. In culo alla balena a me e buona lettura a voi.

Io cerco di guardare oltre, e tu?


i blogger da leggere:

Condividi su
linkedin twitter facebook googleplus rss
Letture
Letto 3099 volte
Ultima modifica il
Mercoledì, 12 Agosto 2015 19:14

Commenti   

0 #8 Mimma RAPICANO 2015-04-09 12:40
Citazione Daniele:
Grazie di averi inserito nell'elenco :)

Grazie a te Daniele per essere passato di qui, per aver letto questa sognatrice che immagina un mondo fatto di sinuose parole e belle persone.
Citazione
0 #7 Daniele 2015-04-09 12:33
Grazie di averi inserito nell'elenco :)
Citazione
0 #6 Mimma RAPICANO 2015-03-16 20:35
Citazione Vincenzo il dirimpet:
Complimenti per il sito, cara dirimpettaia.

Vincenzo


Grazie "capitano" per aver attraversato il Golfo ed essere approdato qui.
Ciao
Citazione
0 #5 Vincenzo il dirimpet 2015-03-16 20:13
Complimenti per il sito, cara dirimpettaia.

Vincenzo
Citazione
0 #4 Mimma RAPICANO 2015-03-15 20:46
Citazione Vincenzo:
Ohhhh... finalmente! Sono contento che tu abbia trovato il tempo di rendere pubblico il tuo sito. Buona fortuna. Un bacio. e.


Grazie :-)
Citazione
0 #3 Mimma RAPICANO 2015-03-15 20:45
Citazione Flaminia:
Brava Mimma. La curiosità e soprattutto la voglia di sperimentare, di guardare avanti anzi di guardare "oltre" , come dici tu, sono la marcia in più che serve per differenziarsi e raggiungere un obiettivo, un'isola in questo oceano di pensieri spesso vuoti.


Ciao Flaminia è un'epoca strana questa, forse fin troppo piena. Il vuoto vien fuori proprio da questo tutto, spesso superfluo, che ci circonda. La curiosità è la mia forza e voglio servirmene per condividere il mio "viaggio".
Come dice il grande Eduardo "gli esami, non finiscono mai".
m.
Citazione
0 #2 Vincenzo 2015-03-15 20:42
Ohhhh... finalmente! Sono contento che tu abbia trovato il tempo di rendere pubblico il tuo sito. Buona fortuna. Un bacio. e.
Citazione
0 #1 Flaminia 2015-03-15 20:40
Brava Mimma. La curiosità e soprattutto la voglia di sperimentare, di guardare avanti anzi di guardare "oltre" , come dici tu, sono la marcia in più che serve per differenziarsi e raggiungere un obiettivo, un'isola in questo oceano di pensieri spesso vuoti.
Citazione

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

top